Il certificato di Agibilità è un documento che attesta l’esistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti installati, valutate secondo quanto previsto dalla normativa in vigore.

A cosa serve il Certificato di Agibilità?

La certificazione di agibilità occorre ed è obbligatoria per i seguenti casi:

  • Per vendere, acquistare o affittare l’immobile;
  • Per vivere all’interno di una abitazione;
  • Per esercitare attività all’interno dell’immobile: commercio, ufficio, industria, ecc;

Segnalazione Certificata per Agibilità

Con il D.Lgs. 222/2016 è stato semplificato l’iter per ottenere l’agibilità dell’immobile, ed in breve:

  • Incaricare un professionista (geometra, perito…) al fine di presentare in Comune una Segnalazione Certificata per Agibilità.
  • Con la Segnalazione Certificata per Agibilità è il professionista stesso che dichiara la sussistenza di tutti i requisiti di igiene, sicurezza e risparmio energetico previsti dalla legge, nonché la corrispondenza dei luoghi ai progetti presentati a suo tempo in Comune.

Quando è obbligatorio presentare la Segnalazione Certificata per Agibilità?

La presentazione della segnalazione è obbligatoria quando sono state realizzate:

  • Nuove costruzioni;
  • Ricostruzioni o sopraelevazioni parziali o totali;
  • Interventi su un edificio esistente che possono influire sulle sue condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico.

Per richiedere un preventivo gratuito per il tuo certificato di Agibilità contattaci:

R-Innova Studio Tecnico

3317565987

info@r-innova.eu